Impara a disegnare il “fantasma base”

Quando Halloween si avvicina, è doveroso imparare a disegnare bei fantasmi. Basta poco! Dopo aver disegnato il “fantasma base”, lo si può personalizzare in tante varianti: arrabbiato, affamato, ululante, sorridente, grugnente, insomma via libera alla fantasia.
Per cui, forza! Prendete matita, gomma, forbici, colla e fabbricate i vostri fantasmi!
Potete appenderli alla porta di casa, in cameretta, oppure attaccarli con lo scotch ad un filo e farli fluttuare in cucina come un bucato di paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.